L'attualità deil fratelli Rosselli, 80 anni dopo Stampa

Il 9 giugno 1937, a Bagnoles-de-l'Orne, in Francia, Carlo e Nello Rosselli vennero barbaramente trucidati da miliziani di una formazione eversiva della destra francese, su mandato dei fascisti italiani, forse lo stesso Mussolini. Sulla loro tomba, nel cimitero fiorentino di Trespiano, l'epitaffio di Calamandrei:

GIUSTIZIA E LIBERTA'

PER QUESTO MORIRONO

PER QUESTO VIVONO

A 80 anni dal tragico episodio, la nostra associazione, unitamente all'Associazione Mazziniana Italiana, l'Istituto di studi storici G. Salvemini, il Gruppo di Volpedo, l'ANPI di Rivoli e il Comitato Resistenza Colle del Lys, organizzano, a Rivoli presso il Salone conferenze di p. S. Rocco 6, giovedì 30 novembre 2017, ore 21, una conferenza-dibattito per ricordare questi due grandi italiani, il loro pensiero, la loro azione, il loro sacrificio e l'immenso lascito morale che ci hanno consegnato.

Relatori d'eccezione, la prof. Cristina Vernizzi, dell'AMI e il prof. Marco Brunazzi dell'Istituto Salvemini. Modera la serata il prof. Marco Sguayzer, del Comitato del Lys.

Ingresso libero

rosselli